Palazzo Pellegrini

 

 

 

In pietra a vista il palazzo di via Libertà conserva ancora un bel portale completamente in pietra viva, con finestrelle ovoidali e grate di ferro lavorato a croce. I balconi hanno soglie in granito e ringhiere di ferro battuto.Si racconta che dopo l’invasione dei Turchi, il palazzo rimase abitato da un fantasma che attirava le donne per ucciderle.