Palazzo Palmisani-Assanti

Il complesso architettonico di Palazzo Assanti-Palmisani  fa  parte di un insieme edilizio che si sviluppa lungo l’asse del corso G. Pepe, ai piedi della salita Tirone. Si tratta di un palazzo nobiliare risalente alla fine del XVIII secolo e rappresenta un chiaro esempio di tipologia con corte interna delimitata dalle strutture. L'edificio, con pianta regolare a quadrilatero, si sviluppa su tre livelli, due fuori terra e uno parzialmente inter­rato, con accesso diretto sulla piazza principale del paese.

Per la particolare conformazione del sito tutti i livelli sono direttamente accessibili dall'esterno, mentre il collegamento interno è garanti­to da una scala posta nel cortile interno del palazzo. At­tualmente “Palazzo Palmisani” è di proprietà dell'Amministrazione Comunale di Squillace ed è sede del Museo Civico del Medioevo (piano primo) e della Casa delle Culture (piano secondo).