Palazzo Pepe

Scendendo lungo il corso, emerge sulla destra uno dei palazzi appartenuti alla famiglia Pepe: esso rappresenta uno dei massimi esempi di architettura gentilizia squillacese. Il prospetto è impreziosito da un monumentale portale in pietra realizzato con conci lavorati a punta di diamante, mentre al piano superiore è scandito da grandi finestre balconate, esaltate da mostre, fregi e cornici di stampo neoclassico. Dal portone si accede ad una corte interna con pozzo, dalla quale si diramano le varie scale per raggiungere le diverse ali del palazzo.